Caricamento Eventi

Il 7 luglio 2020 dalle 11 alle 12 verrà trasmesso in diretta l’Atelier tecnologico: “Modernizzare le Security Operation: approccio ed esperienze sul campo“.


Di cosa si parlerà:

La pandemia di Covid-19 ha dato un’enorme spinta all’adozione del lavoro da remoto e di piattaforme cloud (collaborazione, IaaS, ecc.). Il cybercrime ne ha approfittato in pieno, usando vulnerabilità vecchie e nuove per scatenare malware contro queste nuove superfici d’attacco, generando un superlavoro per le strutture di cybersecurity di qualsiasi organizzazione.
Non meraviglia, quindi, che gli analisti prevedano una crescita, anche per i prossimi mesi, degli investimenti sulla Cyber Security. Le aziende cercheranno di costruire un SOC o di far evolvere quello esistente, di sfruttare al massimo il loro SIEM rendendo attivo il monitoraggio, di estendere il controllo alla parte OT, di migliorare le proprie capacità di reazione agli incidenti, di costruire un data lake per misurare il contributo della cybersecurity alla strategia aziendale, e molto altro.
Tutti questi progetti, tuttavia, presentano un’elevata complessità e spesso diventa difficile orientarsi. Durante l’atelier discuteremo i trend evolutivi nell’ambito della Cyber Security operation e delle strategie che le aziende stanno adottando per rispondere in maniera adeguata e innovativa alle necessità emergenti nel continuo percorso di trasformazione del business.


I relatori

Mauro Cicognini, Comitato Scientifico Clusit
Antonio Forzieri, EMEA Cyber Security leader, Splunk


La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria.
L’Atelier, se seguito in diretta e nella sua interezza, dà diritto a 1 credito CPE. Gli attestati saranno inviati, per email, solo a chi ne farà richiesta a attestati@clusit.it.
 
Maggiori informazioni ed iscrizioni sul sito dell’evento.