Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Il 2 luglio 2020 dalle 15 alle 16 verrà trasmesso in diretta l’Atelier tecnologico: “Email threat modeling da strumento di lavoro a principale vettore d’attacco: analisi di scenari avanzati e prevenzione“.


Di cosa si parlerà:

Gli scenari attuali vedono le minacce informatiche viaggiare in modo rapido e dinamico. In particolare, è l’e-mail ad essere il mezzo più esposto agli attacchi informatici, in quanto costituisce un punto d’accesso con un alto volume d’ingresso dati e, in più, risulta altamente personalizzabile.
Le organizzazioni si trovano così ad affrontare un numero crescente di pericoli, di fronte ai quali è necessario un più elevato livello di sicurezza per i propri sistemi di posta elettronica. Esse hanno la necessità di essere seguite e supportate da professionisti in grado di intervenire tempestivamente e di minimizzare il rischio di costose violazioni, causate da attacchi e-mail avanzanti.
La costante ricerca ed il continuo sviluppo delle tecnologie permette ai protagonisti del mondo IT di individuare e bloccare le nuove tattiche di attacco, migliorando la produttività delle aziende.
Proprio per questo, gli esperti di INNOVERY e FIREEYE racconteranno alcuni possibili scenari reali, in cui le aziende potranno ritrovarsi, e illustreranno com’è possibile proteggersi dalle minacce avanzate tramite e-mail.


I relatori

Alessio Pennasilico, Comitato Scientifico Clusit
Gabriele Zanoni, EMEA Solutions Architect, Fortinet
Carlo Maria Russo, Coordinatore Security Operation Center, Innovery


La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria.
L’Atelier, se seguito in diretta e nella sua interezza, dà diritto a 1 credito CPE. Gli attestati saranno inviati, per email, solo a chi ne farà richiesta a attestati@clusit.it.
 
Maggiori informazioni ed iscrizioni sul sito dell’evento.