Il Rapporto Clusit 2016 sulla sicurezza ICT in Italia è frutto del lavoro di un centinaio di esperti e della collaborazione di un gran numero di soggetti pubblici e privati, che hanno condiviso con Clusit informazioni e dati di prima mano e condiviso le proprie esperienze sul campo. Inizia con una panoramica degli eventi di cyber-crime e incidenti informatici più significativi degli ultimi dodici mesi. Si tratta di un quadro estremamente aggiornato della situazione globale, con particolare attenzione alla situazione italiana.

Il Rapporto Clusit si è avvalso anche quest’anno dei dati relativi agli attacchi rilevati dal Security Operations Center (SOC) di FASTWEB, che ha analizzato la situazione italiana sulla base di oltre 8 milioni di eventi di sicurezza.

L’analisi degli attacchi è poi completata da due contributi tecnici di grande interesse: “Alcuni elementi sul cyber-crime in ambito finanziario con focus sull’Europa”, a cura di IBM, e il “Rapporto 2015 sullo stato di Internet ed analisi globale degli attacchi DDoS”, a cura di Akamai.

Quest’anno si sono aggiunte le rilevazioni e segnalazioni del CERT Nazionale e del CERT-PA e un contributo su “L’ecosistema criminale nel Dark Web”.

Una delle chicche di questa edizione del Rapporto è lo "Speciale Milano EXPO 2015", che racconta l'esperienza di coloro che si sono occupati della gestione della sicurezza e degli attacchi avvenuti durante l'EXPO (Cisco Systems, il CERT di Poste Italiane e il il C.N.A.I.P.I.C. (nucleo speciale in seno alla Polizia Postale).

Altra novità del Rapporto Clusit 2016 è un’analisi del mercato italiano della sicurezza IT, realizzata appositamente da IDC Italia.

Questi sono poi i temi trattati nella sezione FOCUS ON, dedicata a delle aree di particolare rilevanza per la sicurezza ICT in Italia:

  • Assicurare il rischio informatico (cui hanno contribuito CHUBB e Margas)
  • E-Commerce (a cura di @Mediaservice.net e Netcomm)
  • Il furto di credenziali: fattori di rischio e linee guida per la sicurezza delle aziende italiane (a cura di Microsoft)
  • Dalla Sicurezza Informatica alla Protezione aziendale: nuovi modelli di prevenzione e di gestione degli incidenti (a cura di Hewlett Packard Enterprise)
  • Le nuove sfide nel campo della Robotica: la sicurezza informatica (a cura del Tech and Law Center)
  • Sicurezza del Database: a che punto siamo? (a cura di Oracle)
  • L’insicurezza è la nuova normalità: prospettive per la Mobile Security nel 2016 (a cura di G DATA).

Puoi chiedere di ricevere per email il Rapporto Clusit 2016, solo a partire dal 15 marzo, scrivendo a rapporti@clusit.it e precisando: nome, cognome e azienda di appartenenza (e/o professione).

I rapporti precedenti sono disponibili su www.clusit.it/download nella sezione ALTRE PUBBLICAZIONI.